Hotels mit Hotelbewertungen bei HolidayCheck

VAL VENOSTA
sotto un cielo azzurro.

"Sembra come se si concentrassero tutte le Alpi in un'unica valle: questa è la sensazione che dà la Val Venosta." Gallo Rosso

DA VEDERE

Chiesette e cappelle carolingie e romaniche nel mezzo della regione culturale (tra cui la chiesa di San Giovanni Battista a Lasa con abside e facciata orientale con struttura muraria del XII secolo, la Chiesa Parrocchiale di Silandro di Maria Assunta, la chiesa ospedaliera e la cappella di San Michele e la chiesetta di Sant’Egidio, sopra Corzes). Visite guidate ai paesi, Sluderno con il famoso Castel Coira, Prato allo Stelvio con il suo centro visite avimundus (mondo degli uccelli) Il passo dello Stelvio con la sua famosa strada, e l’uomo venuto dal ghiaccio “Ötzi” a Bolzano …

ESCURSIONI

Comprensori sciistici ed escursionistici (Belpiano, Resia, Malga San Valentino, Maseben, Watles, la regione dell’Ortles con Solda e Trafoi, la Val Senales) Lasa, il paese del marmo. Mercati annuali come Sealamorkt (il mercato del giorno di tutti i morti) a Glorenza, il Georgimarkt (il mercato di San Giorgio) a Malles, Il mercato di San Giovanni a Prato, il Gollimorkt a Malles, il Katharinamarkt (il mercato di Santa Caterina) a Sluderno. La cittadina di Glorenza, La Val Senales con la funivia del ghiacciaio e la Val Martello con i suoi campi di fragole, la città di cura di Merano con i giardini di Castel Trauttmansdorff …



 

SILANDRO

Viuzze e vicoletti con piccoli caffè, ristoranti e negozi, zona pedonale, mercati e degustazioni (mercato settimanale e mercato contadino). Capoluogo della Val Venosta. Stile rinascimentale, biblioteca Castel di Silandro, Casa della Cultura Karl Schönherr con cinema, teatro, concerti e mostre. Jezzfestival dell’Alto Adige, serate con musica dal vivo, feste del paese, 6000 abitanti, il campanile più alto della regione (90 m) della chiesa parrocchiale gotica di Maria Assunta. Piscina all’aperto, tennis, minigolf …

 

IL TRENO DELLA VAL VENOSTA

Un viaggio panoramico con il treno della Val Venosta, uno dei treni regionali più moderni d’Europa da Silandro a Merano o a Malles. Potrete ammirare la poliedricità della valle in modo rilassato e senza lo stress delle strade. Il treno della Val Venosta con ampi spazi per bagagli e bici vi aiuterà ad andare ancora un po’ più avanti o a tornare in dietro con la vostra bicicletta. Le stazioni, risalenti al 1900, amorevolmente restaurate, vi permetteranno di percepire ancora il flair dei tempi passati. Nelle immediate vicinanze della stazione di Silandro troverete il Cytibus che collega la stazione al centro del paese, che dista circa 500 metri.


HOTEL zum SCHWARZEN WIDDER
Fam. Regensburger
Via Principale, 96
39028 Silandro (BZ)
Tel. 0473 73 00 00
info@schwarzerwidder.com


Chiama e richiedi direttamente un preventivo. Ti sapremo certamente consigliare.

+39 0473 73 00 00

Invia una RICHIESTA
non vincolante

Schnellanfrage

.